Si svolgerà nei giorni 24-25-26 settembre 2014 presso Villa Braida a Mogliano Veneto il corso di 3° livello per operatori del Pest Control. Come è ormai noto agli Operatori del settore, i Corsi ANID sono articolati in 3 livelli, sulla base del dettato del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro e della esperienza acquisita in altre Associazioni di Categoria europee, specialmente in UK ed in Germania.

In pratica, il Corso di 1° livello è da considerarsi “basic” e dovrebbe essere svolto e documentato da tutti i tecnici operativi: in questa direzione si sta muovendo lo Standard CEN prEN16646 relativo alle Imprese svolgenti i servizi di Pest Control e giunto alla sua fase conclusiva. Il 2° livello si rivolge ai Tecnici di più provata esperienza ed affronta in profondità alcune tematiche specifiche di maggior importanza professionale. Il 3° livello affronta problematiche e conoscenze che si muovono a livello decisionale aziendale, ed anche sul piano imprenditoriale.

Entro il 30 aprile 2014 deve essere predisposto, dalle imprese con più di 100 dipendenti, il rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile relativo al periodo 2012 - 2013 (D.Lgs. 198/2006).

Il rapporto deve essere trasmesso: alle rappresentanze sindacali aziendali (RSA/RSU) e alla Consigliera Regionale di Parità. I soggetti destinatari del rapporto, sono solo quelli presenti nel luogo in cui si trova la sede legale dell'azienda.
In mancanza di rappresentanza sindacale aziendale (RSA o RSU), nessun invio dovrà essere effettuato nei confronti delle organizzazioni sindacali di categoria territoriali. Allo scopo di facilitare la compilazione, l'archiviazione, la raccolta e la successiva elaborazione dei dati, anche quest'anno, l'ufficio della Consigliera di parità della Regione Lombardia ha predisposto un software per il caricamento dei dati on-line. 

 

SISTRI: pagamento del contributo di iscrizione 2014
Con la definitiva entrata in operatività del SISTRI, scattata il 1° ottobre 2013, per i gestori, e il 3 marzo 2014, per i produttori di rifiuti speciali pericolosi, da quest’anno torna, infatti, ad essere esigibile il contributo di iscrizione al sistema, sospeso per gli anni 2012 e 2013. Il contributo previsto, stando alla normativa attuale, dovrà essere versato entro il 30 aprile prossimo, ma dovrebbe essere in dirittura di arrivo un decreto che prevede, tra le altre cose, una proroga del pagamento al 30 giugno 2014 (magra consolazione per le aziende a cui non siano stati rimborsati i contributi di iscrizione già versati nel 2011 per l'anno in cui sistema non entrò in funzione).

 

SISTRI: CANCELLAZIONE
Facendo seguito alla precedente informativa (SISTRI: diminuiscono dei soggetti obbligati all'adesione) si ricorda che le aziende fino a 10 dipendenti già iscritte al SISTRI hanno la possibilità di scegliere se mantenere la propria iscrizione al SISTRI (utilizzandolo in parallelo al sistema cartaceo e pagando i contributi annuali di iscrizione) oppure cancellarsi.

In quest’ultimo caso, per evitare di pagare il contributo 2014 con scadenza 30 giugno p.v., è necessario cancellarsi dal sistema, contattando il numero verde 800 003 836 o inviando richiesta di cancellazione al Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 


CALENDARIO EVENTI
MERCATINO

Ricerco Pick Up 4x4 usato
con le seguenti caratteristiche:

  • - Motore diesel 2000 cc
  • - Cambio manuale
  • - Aria condizionata
  • - Km: 60.000 c.ca

Completo di:

  • Vasca copri cassone
  • Unità per la disinfestazione Urbana
  • “Atomizzatore” con:
  • Serbatoio da 400 lt.
  • Gittata reale: 30 - 35 m.
  • Rullo Avvolgitubo manuale completo di 80m. di tubo d. 10x19, 75 bar e Lancia Mitra per alti fusti
  • Gruppo Pompa Dosatrice azionata da motore elettrico, Conta Litri Digitale e N. 02 serbatoi da 5 litri a corredo
  • Ore: 800 c.ca

Info: tel. 348.1564110

VIDEO

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy