Il Ministero dell’Ambiente, con Decreto Direttoriale del 4 agosto u.s. (pubblicato in G.U. n. 190 del 18/08/2014), ha riconosciuto il sistema P.A.R.I., creato dalla società Aliplast per gestire gli imballaggi in Lpde (polietilene a bassa densità) fuori dal “circuito” Conai, il Consorzio Nazionale degli imballaggi che sovrintende al recupero e al riciclo dei rifiuti di imballaggio come l’acciaio, l’alluminio, la carta, il legno, la plastica e il vetro.
Ciò è stato possibile grazie all’art. 221 comma 3 lett. a,b,c e comma 4 del D.Lgs. 152/2006, “Codice Ambientale”, che consente a produttori e utilizzatori che adottano un sistema autonomo autorizzato dal Ministero dell’Ambiente di non partecipare al Consorzio Nazionale Imballaggi.


Di seguito la risposta a questo frequente quesito del nostro esperto dott. Fabio Bravi

Ai sensi di legge1, “I registri sono tenuti presso ogni impianto di produzione, di stoccaggio, di recupero e di smaltimento di rifiuti, nonché presso la sede delle imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto, nonché presso la sede dei commercianti e degli intermediari. I registri integrati con i formulari di cui all'articolo 193 relativi al trasporto dei rifiuti sono conservati per cinque anni dalla data dell'ultima registrazione, […]”.

Si svolgerà nei giorni 24-25-26 settembre 2014 presso Villa Braida a Mogliano Veneto il corso di 3° livello per operatori del Pest Control. Come è ormai noto agli Operatori del settore, i Corsi ANID sono articolati in 3 livelli, sulla base del dettato del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro e della esperienza acquisita in altre Associazioni di Categoria europee, specialmente in UK ed in Germania.

In pratica, il Corso di 1° livello è da considerarsi “basic” e dovrebbe essere svolto e documentato da tutti i tecnici operativi: in questa direzione si sta muovendo lo Standard CEN prEN16646 relativo alle Imprese svolgenti i servizi di Pest Control e giunto alla sua fase conclusiva. Il 2° livello si rivolge ai Tecnici di più provata esperienza ed affronta in profondità alcune tematiche specifiche di maggior importanza professionale. Il 3° livello affronta problematiche e conoscenze che si muovono a livello decisionale aziendale, ed anche sul piano imprenditoriale.

Entro il 30 aprile 2014 deve essere predisposto, dalle imprese con più di 100 dipendenti, il rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile relativo al periodo 2012 - 2013 (D.Lgs. 198/2006).

Il rapporto deve essere trasmesso: alle rappresentanze sindacali aziendali (RSA/RSU) e alla Consigliera Regionale di Parità. I soggetti destinatari del rapporto, sono solo quelli presenti nel luogo in cui si trova la sede legale dell'azienda.
In mancanza di rappresentanza sindacale aziendale (RSA o RSU), nessun invio dovrà essere effettuato nei confronti delle organizzazioni sindacali di categoria territoriali. Allo scopo di facilitare la compilazione, l'archiviazione, la raccolta e la successiva elaborazione dei dati, anche quest'anno, l'ufficio della Consigliera di parità della Regione Lombardia ha predisposto un software per il caricamento dei dati on-line. 

 


CALENDARIO EVENTI
MERCATINO

Spazio a disposizione delle imprese socie ANID per vendere o acquistare proprie attrezzature e/o materiali

Per info e comunicazioni:
Segreteria ANID
e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

VIDEO

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy