Il Decreto Competitività (D.L. 91/2014) ha introdotto, all'art. 216 del "Codice ambientale", la norma di cui al comma 8-quater, con cui viene disposto il coordinamento delle attività di trattamento delle "specifiche tipologie di rifiuti" individuate dai Regolamenti comunitari "End of waste" (cessazione della qualifica di rifiuto) con le procedure semplificate nazionali per il recupero dei rifiuti; 

La conversione in legge (Legge 116/2014) del Decreto Legge 91/2014 (cd Decreto Competitività), ha innovato anche l’elenco dei rifiuti, contenuto nell’allegato D della Parte IV del "Codice ambientale", con la previsione di nuove istruzioni per la classificazione dei rifiuti (ad integrazione di quelle già contenute nell’introduzione dell'allegato D), che si applicheranno a partire dal 18 febbraio 2015 (180 giorni dall'entrata in vigore dalla Legge 116/2014).

Con la conversione in legge (Legge 116/2014) del Decreto Legge 91/2014, è rimasta identica la previsione normativa secondo la quale il Ministero dell’Ambiente provvederà a semplificare il SISTRI - ai sensi dell'art. 188-bis del "Codice ambientale"- con priorità per l’interoperabilità e la sostituzione dei dispositivi token usb.
Viene invece prorogato al 31 dicembre 2014 il termine per l'approvazione del decreto di semplificazione del Sistri (originariamente previsto per il 3 marzo 2013 ai sensi del D.L. 101/2013). Con riguardo all'attuale contratto di gestione del SISTRI, viene stabilito al 31 dicembre 2015 il termine finale di efficacia.

Si informa che è stato pubblicata, nel Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale 18 agosto 2014 n. 190, la legge di conversione, con modificazioni, del Decreto Legge n. 90 recante “misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari”. È opportuno, pertanto, evidenziare, per gli aspetti di competenza, le disposizioni di maggiore interesse.

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI LEGISLAZIONE DI IMPRESA 
Soppressione dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture e definizione delle funzioni dell'Autorità nazionale anticorruzione (Art. 19)
La disposizione in commento prevede la soppressione dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (AVCP) ed il tra-sferimento dei relativi compiti e funzioni all'Autorità nazionale anticorruzione (ANAC).


CALENDARIO EVENTI
MERCATINO

Vendesi atomizzatore 
Tifone modello Compact Citizen 300
anno costruzione 2006,
perfetto come nuovo con 100 ore di lavoro,
interamente revisionato in fabbrica,
completo di pompa microsaldatrice, elettrostatico,
pennellatore verticale-orizzontale

Per info:
Ipecos srl Grosseto:
tel. 0564 455488 - cell. 335 5264656

VIDEO
PRODOTTI EDITORIALI ANID

Acquista on line le migliori pubblicazioni nel settore della disinfestazione

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy